La carne è davvero nemica della nostra salute?

Infine, spesso vediamo in Internet tabelle che ci dicono che i nutrienti presenti nei legumi sono più alti che nella carne. Ma sappiamo davvero interpretare bene questi risultati?

Nella maggior parte dei casi, infatti, accade che i numeri siano riportati senza tener conto dell’acqua. I vegetali, dunque anche i legumi, sono ricchissimi di acqua dunque, non riferire a quest’ultima i valori numerici reali, significa moltiplicarli! Per le carni o le uova, invece, il calcolo è fatto sul prodotto fresco e completo, dunque anche in riferimento all’acqua. A parità di quantità sembra perciò che un legume abbia una maggiore concentrazione proteica rispetto ad una fettina di carne anche se non è affatto così e ciò induce il consumatore in confusione!

smile-2352472_960_720Lo IARC, ovvero l’ INTERNATIONAL AGENCY FOR RESEARCH ON CANCER’, chiarisce ogni dubbio sottolineando che la carne è importante e che non deve essere assolutamente eliminata dalla dieta e che il consumo ottimale di carne rossa per non avere rischi per la salute, non deve superare i 500 grammi a settimana!

Importante anche il metodo di cottura! Le bruciacchiature che tanto ci piacciono sviluppano sostanze molto pericolose, come ad esempio le ammine eterocicliche! Per cui meglio cuocere la carne su piastra o al vapore piuttosto che su griglia per evitare qualunque problema!

Dunque, attenzione all’interpretazione di studi e risultati! E come al solito abbiamo un’ulteriore evidenza che è bene mangiare tutto ma nella giusta misura!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...